giovedì 14 settembre 2017

Recensione "I Love Tokyo" - La Pina

I Love Tokyo
La Pina

Formato: Copertina flessibile
Pagine: 240
Genere: Viaggi
Editore: Mondadori


Giudizio sintetico


“I love Tokyo” anch'io. E' una vera e propria affermazione!...oltre ad essere il titolo del libro che La Pina ha voluto dedicare ad una delle città più straordinarie del pianeta.
Il libro mi ha incuriosito sin da subito: sapevo che avrebbe assecondato i miei gusti e la mia passione per il Giappone, e che lo avrebbe fatto in un modo fuori dal comune e mai banale, con lo stile de La Pina. 
E Chiara, ha subito colto l'occasione di regalarmelo...!

“I love Tokyo” è un libro sospeso tra una guida di viaggio e un concentrato di aneddoti sulla capitale giapponese ma, è soprattutto un'intensa e profonda dichiarazione d'amore che La Pina ha scritto per un luogo che non ha eguali sulla Terra.
Sarebbe banale dire che si legge in modo fluido e che ogni riga fa venire voglia di continuare a scorrere le pagine, tanto da scoprire di averlo terminato nell'arco di poche ore. 
“I love Tokyo” è un vero e proprio concentrato di emozioni, non quelle “tipiche” che permeano i viaggiatori alla scoperta di luoghi più o meno esotici ma, le stesse emozioni che ti travolgono appena sbarcati dall'aereo, stanchi per le ore di volo ma eccitati nel voler scoprire una città che è un vero e proprio universo a parte e che non ha eguali sulla Terra, per dimensioni, colori, luci e atmosfere. E poi, c'è la bellezza delle descrizioni di luoghi e situazioni che permettono a chi -  come me, ha passato un'infanzia contraddistinta da fiumi di produzioni e cartoni animati giapponesi – di rivedersi all'interno di scene che evocano ricordi particolarissimi.

Quello che La Pina ha saputo fare con grande passione è stato scrivere un libro che, oltre ad essere un concentrato di consigli e descrizioni, è una delle più complete, aggiornate e contemporanee guide della megalopoli del Sol Levante.
Sono poco più di 200 pagine in cui è possibile conoscere e scovare curiosità sulla quotidianità e sugli usi e costumi, sui luoghi in cui fare shopping, in cui rilassarsi, bere qualcosa o gustare le specialità culinarie, consigli dispensati da una persona che ha avuto la fortuna di tornare in questo luogo magico per oltre quaranta volte.
E' un libro per tutti: per chi ama il Giappone (e in particolar modo Tokyo, ovviamente...), per chi c'è già stato e vuole rinverdire i ricordi e le emozioni (come il sottoscritto), e per coloro che desiderano visitare questa splendida città sospesa tra antiche tradizioni e pura avanguardia tecnologica stando, però, comodamente sprofondati nella poltrona di casa.

“I love Tokyo”, come tutte le dichiarazioni d'amore che si rispettino, alle parole unisce la musica: infatti, tra le pagine del libro vi sono dei Qr code che permettono di ascoltare i brani che danno vita ad una colonna sonora che, Emiliano Pepe (il marito de La Pina) ha composto per questo luogo magico.
Un'unica avvertenza, prima di leggere questo libro: attenzione, una volta terminato, potreste scoprire di esservi profondamente innamorati di questa città meravigliosa che un po' crea “dipendenza”...!


La Pina è una conduttrice radiofonica e televisiva. La sua carriera inizia con Le Pine, rap band tutta al femminile da cui ha tratto poi il suo nome d’arte. Negli anni ‘90 debutta come speaker radiofonica, ora la sua principale attività, e negli anni 2000 si mette alla prova anche come conduttrice televisiva, lavorando per Rai 2, GAY.tv e Deejay TV. Dal 1999 è una delle voci più importanti di Radio Deejay, dove da oltre dieci anni conduce
il programma del tardo pomeriggio Pinocchio, insieme a Diego Passoni e Valentina Ricci. Regolarmente protagonista di stampa e tv, la Pina è la deejay più famosa d'Italia.


Letto e recensito da