venerdì 3 marzo 2017

Segnalazione Libri da leggere: "Francesco giocava con le bambole" di Alessandro Bianchi

Francesco giocava con le bambole
di Alessandro Bianchi

Il nuovo libro di Alessandro Bianchi è un romanzo intriso di verità. Un affresco ricco di immagini capaci di trasmettere il piacere della vita, il desiderio di essere. Una storia che mette in luce il volto delle persone e che ti permette di trovare in ogni volto una storia

Sito Internet autore


"Il romanzo si ispira ad una storia realmente accaduta. Narra di un ragazzo, nato e cresciuto negli anni del fascismo, in un piccolo paese della campagna toscana. A causa dei suoi comportamenti, il padre con l’aiuto del maestro e del prete del paese, lo fecero ricoverare all’età di undici anni in manicomio. Suo fratello, protagonista del romanzo, raggiunta l’età adulta, decide di cercare e di trovare il fratello e incontrerà molte persone, scoprendo l’incredibile e drammatico mondo della psichiatria nei primi cinquant’anni del ‘900. Una storia molto coinvolgente che descrive con cura e cruda realtà ciò che un tempo era definita “follia”. Due vite che si intrecciano e che vengono narrate con il desiderio di far riflettere il lettore e di portarlo ad allontanarsi dal pregiudizio e dalla sbrigativa e frequente concezione della “diversità”.